Stoviglie bio in crusca di frumento: la riccionese Bonfitaly guarda al Nord Europa

La Bonfitaly di Riccione, esclusivista italiana dei prodotti monouso Biotrem, attiva nel campo delle stoviglie bio in crusca di frumento, sceglie “Biolife” Bolzano (3-6 novembre 2022), la fiera dello stile di vita consapevole, per aprirsi ai nuovi mercati del Nord Italia e del Nord Europa.

“Biolife è uno degli incontri fieristici più targetizzati e irrinunciabili per chi come noi – spiega Sandro Bonfini, direttore Bonfitaly – punta ad aprirsi una porta nei mercati del Nord Italia e del Nord Europa. Sappiamo molto bene quanto la sensibilità bio di certi Paesi d’oltralpe – soprattutto verso uno stile di vita consapevole – rappresenti un valore aggiunto e plus oggettivo praticato nella quotidianità”. 

“Veniamo da un doppio successo di pubblico – Sagra del Tartufo di Sant’Agata Feltria e TTG Italia – ricco di contatti e, questo è il nostro auspicio, futuri rapporti commerciali. Occorre proseguire nell’attività di promozione e conoscenza; attività che si è dimostrata vincente sotto il profilo dell’interesse dimostrato dai consumatori finali e dai principali player del settore. L’interesse è in forte crescita. A Biolife ci fermeremo fino al prossimo 6 novembre per poi riprendere l’opera di organizzazione e calendarizzazione degli eventi successivi. Le tappe in cantiere sono tante”.

In tema di manifestazioni e riscontri positivi, Bonfitaly mantiene rapporti stretti con alcuni importanti protagonisti della cucina d’autore italiana. Tra questi, lo Chef Francesco Capasso che si è “divertito” a creare una deliziosa composizione culinaria servita sui piatti in crusca di frumento.

“Un riconoscimento che ci fa onore e testimonia quanto la cucina d’eccellenza possa risultare tale anche senza l’utilizzo di stoviglie tradizionali”.

A Biolife Bolzano – in rassegna oltre 3.000 prodotti bio di qualità, 10 cooking & fashion show, 15 workshop e vari focus su tutto ciò che rispetta e segue la logica dei cicli naturali – fino a domenica prossima sarà possibile testareacquistareconoscere i produttori e le loro storie, scoprire realtà e prodotti alternativi nonché raccogliere nuovi “impulsi” per la vita di ogni giorno.

“E se volete venirci a trovare – conclude Bonfini – Bonfitaly sarà lieta d’accogliervi allo stand B10/04”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui