“Storie Itineranti”: letteratura e donne, primo appuntamento giovedì a Santarcangelo

 Presentare storie di donne attraverso la letteratura è lo scopo di “Storie Itineranti”, viaggio in cinque tappe organizzato dall’Ufficio Pari Opportunità della Provincia di Rimini. Sono cinque i libri che raccontano percorsi tortuosi di donne che, ancora nel XXI secolo, vivono discriminazioni e soprusi, violenze e umiliazioni. “Eppure, oggi come nel passato, le donne portano i pesi e costruiscono ponti di solidarietà e di umanità su cui poggia la nostra civiltà”, si aggiunge dalla Provincia.

Cinque appuntamenti

I cinque appuntamenti, tutti a ingresso libero, sono domani 16 giugno: Delilah Gutman, Alfabeto d’Amore – Biblioteca Baldini di Santarcangelo di Romagna alle 21; il 2 luglio: Ileana Speziale, Sedotta e Sclerata – Portoverde, p.zza C. Colombo – Misano Adriatico alle 21. Poi l’8 luglio l’appuntamento è a Cattolica, Alta Marea, alle 18 con Teresa Antonacci, Una Storia Imperfetta; il 15 luglio: Doriana Ravaldini, Ho scoperto la dignità – Villa Franceschi – Riccione alle 21 e infine il 22 luglio: Natalia Lenzi, Ho deciso che devi morire – Piazza del Comune – San Clemente alle 21. “Riteniamo indispensabile mantenere alta l’attenzione sui temi del contrasto alla violenza di genere e della cultura del rispetto”, sottolinea la consigliera alle Pari opportunità, Barba Di Natale. “La parità di genere è una questione culturale ed è necessario un cammino di crescita e condivisione di valori che deve riguardare tutti, donne e uomini”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui