Stop ai mozziconi di sigaretta a terra e per le strade di Cesena

Stop ai mozziconi di sigaretta  a terra e per le strade di Cesena

CESENA. Stop ai mozziconi di sigaretta a terra e per le strade della città. Per salvaguardare l’ambiente e per mettere un freno alla mancanza di civiltà di alcuni cesenati, il Comune di Cesena ha avviato l’installazione di nuovissimi portacenere comunali di diverso colore dove poter gettare i mozziconi (accesi o spenti) di sigari e sigarette ma anche avanzi di tabacco per pipe senza degradare l’ambiente. La Legge 221/2015, denominata Green Economy, etichetta il mozzicone di sigaretta come rifiuto.

A Cesena i primi portacenere (50 cm di altezza e 10 cm di diametro) sono stati collocati nel giardino San Rocco, tre in totale, e un quarto sotto i portici di Palazzo Albornoz. Nei prossimi giorni altri contenitori compariranno in diversi altri angoli della città.
L’obiettivo della Giunta infatti è quello di tutelare la città e la qualità della vita di tutti . È questa la ragione per cui il Comune ha acquistato i portacenere “Ciccami” che si distinguono dagli altri contenitori in commercio per l’assoluta garanzia di non fuoriuscita dei mozziconi.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *