Stadio baseball Rimini, per il Consiglio di Stato sgombero illegittimo

Lo sgombero non s’aveva da fare: lo stadio del baseball torna nella disponibilità dell’Asd Rimini Baseball.

Il consiglio di Stato, in sede di appello cautelare, ha annullato il precedente provvedimento e, in attesa che la questione venga affrontata nel merito (l’udienza deve ancora essere fissata davanti al Tribunale amministrativo regionale), il Comune dovrà restituire le chiavi e pagare le spese legali.

Il braccio di ferro va avanti da tempo e ora, in vista della scadenza naturale della convenzione, fissata nel 2022, si spera almeno in una tregua.

L’articolo completo sul giornale oggi in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui