Tentativo di sfratto in corso allo stadio del baseball di Rimini in via Monaco. Il Comune di Rimini considera la concessione scaduta e intende rientrare in possesso della struttura. Gli agenti della polizia locale si sono presentati questa mattina per la notifica, ma il destinatario non ha riconsegnato le chiavi dell’impianto perché considera lo sfratto illegittimo. Gli avvocati Marco Bosco e Thomas Coppola, che tutelano l’Asd baseball, hanno presentato la richiesta di un ricorso d’urgenza al tribunale.

Argomenti:

polizia locale

rimini

STADIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *