Spuntano caramelle “leghiste” al Carnevale di Gambettola

Carnevale della Romagna: uno scherzaccio dal fornitore di caramelle: dolcezze targate Lega Nord del Veneto.

È stata una prima sfilata baciata dal sole che va in archivio con tante note positive, e numeri importanti, come 11 carri (4 di prima categoria e 7 di seconda), tanti figuranti, 400 “angeli” della sicurezza, 10.000 palloni, 3.000 uova pasquali e quintali di caramelle (60 per l’esattezza compresa la prossima uscita). Ma qui c’è stato anche un fuori programma: sulla folla sono piovute anche una piccola parte di caramelle con sponsor non locali e addirittura caramelle che inneggiavano alla Liga Nord – Lega Nord del Veneto. Oppure altre caramelle pubblicizzavano l’albergo Fontana di Verona, la tipografia Toffanin e C. di Rubano (Padova), Marchesini group di Pianoro (Bologna).

«Appena mi sono trovato in mano le caramelle della Lega Nord – riferisce Denis Togni, carrista nel gruppo della scuola e referente locale della Lega per Salvini – mi sono precipitato dal presidente Ricci. La Lega Nord non esiste più da tempo e temevo che anche le caramelle potessero essere scadute. Invece abbiamo appurato che hanno una scadenza ancora a lungo termine, visto che arriva fino al 2025. Probabilmente, visto che c’erano anche caramelle di altri sponsor non locali, il fornitore ha fatto un po’ di confusione e nella massa gli sono “scappate” caramelle in mezzo alle altre».

«Io quelle caramelle della Lega Nord non le avevo viste – dice Davide Ricci, presidente di “Gambettola eventi” – ma sui 60 quintali programmati da lanciare sono una quantità veramente irrisoria. Per il resto sono molto soddisfatto della prima uscita e molto concentrato sulla seconda».

«Mi hanno mostrato qualche caramella con Lega nord sulla cartina che le avvolgeva – conferma la sindaca di Gambettola che guida una lista di centrosinistra, Letizia Bisacchi – Dopo la sorpresa ho dedotto che s’è trattato di una svista del fornitore e ci ho riso su. Il carnevale ha vissuto quest’anno un’edizione tutta da incorniciare. Ci potrà essere qualcosa da migliorare, ma ce ne fossero feste così riuscite anche in futuro».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui