Riccione, Cesenatico, Cervia: spot su Mediaset per le famiglie in vacanza in Riviera

Campagna marketing del Club Family Hotel per portare turisti in Riviera. È stata presentata al “Tosi Beach” di Villamarina. Da domenica 24 aprile parte sulle reti Mediaset il piano promozionale tramite spot tv. Reclamizzano offerta turistica e soggiorni, da maggio a settembre, degli alberghi e village del gruppo Falzaresi: una dozzina di strutture tra Riccione, Cesenatico, Cervia – Milano Marittima.

Per la prima volta una catena investe su tv e quotidiani un budget importante: 250mila euro complessivi (di cui 160mila in spot televisivi) dedicati a lanciare la vacanza in Riviera. Il Club Family Hotel, marchio registrato, associa in un’unica proposta la vacanza “tutto incluso” alla meta per famiglie con bambini. E dopo essere stata “premiata” da un milione di visualizzazioni sul web, rinforza il richiamo alle famiglie facendo assegnamento su spot e passaggi televisivi per promuovere i punti di riferimento della catena alberghiera che offre vacanze “all inclusive” con open bar e bambini e ragazzi gratuiti sino a 18 anni. Inserisce nei suoi pacchetti anche gli ingressi ai parchi tematici e vari servizi.

Contestualmente si torna a puntare anche su quotidiani e settimanali, con la distribuzione di 250.000 flyer come inserti a far conoscere tutti i servizi dei 12 alberghi della catena Club Family Hotel: Executive, “Tosi Beach”, Serenissima di Cesenatico, “Club Family”, “Best Family” di Riccione, “Costa dei Pini”, Tintoretto, “Cervia Village”, Michelangelo, Rio, Ariston, “MiMa Appart Boutique”. Con una dotazione di 1.100 camere e 4mila posti letto, per un totale in media di 350mila presenze a stagione e 15.400 arrivi da maggio a settembre. Il gruppo annovera 600 dipendenti dei quali una cinquantina perlopiù della zona con contratto annuale.

«La vacanza che ho sempre avuto in mente e che offriamo è indicata per tutta la famiglia. Quella con bambin da noi rappresenta la quasi totalità del movimento turistico – spiega il patron del team Family, Andrea Falzaresi, originario di Savignano e da tempo residente a Cesenatico – Proprio a partire da una vacanza a misura di bambino e ragazzo, dove tutto è gratis. Dove i genitori non di debbano occupare di nulla tranne che godersi le ferie al mare con i propri figli». Il costo del soggiorno? «A seconda di località e sistemazione si va dai 1.700 – 2.100 euro la settimana a luglio ai 1.800 – 2.600 in agosto. Con la soddisfazione in strutture come le nostre di sfiorare il 60% di fidelizzazione. Abbiamo il pediatra, le maestre d’infanzia, l’animazione in hotel, diamo la possibilità di pranzare o cenare in una qualsiasi delle strutture. La clientela per l’80% italiana, arriva da Lombardia, Veneto, Emilia, Piemonte; per gli stranieri si parla di tedeschi, belgi, francesi, svizzeri ». La difficoltà è reperire il personale. «Oggi il personale è ricercatissimo, direi conteso. Rappresenta un valore e per questo c’è da lavorare mesi per trovarlo e fare in modo poi di mantenerlo».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui