Sport, un fine settimana ricco in Romagna

Un fine settimana all’insegna dello sport, dello spettacolo e del divertimento in Romagna, tra la Riviera e l’entroterra collinare. Preludio di un’estate che anche quest’anno sarà ricca di eventi e di manifestazioni agonistiche grazie al cartellone promosso dalla Regione. Protagonisti il beach volley, il nuoto e il ciclismo e, con queste tre discipline, Cervia (RA), dove è in corso fino al 29 maggio il World Tour Beach Volley Pro “Future”Cattolica (RN), che da domani ospiterà Oceanman 2022 e San Clemente (RN), punto di partenza, sempre il 28 maggio, della manifestazione ciclistica Strade Bianche. “Siamo alle porte di una stagione estiva che si annuncia dai grandi numeri e lo sport rappresenta un elemento importante della nostra offerta turistica- spiega il presidente della Regione, Stefano Bonaccini-. Uno straordinario elemento di attrattività e di promozione del nostro territorio, grazie anche a una rete di strutture ricettive e di impianti, estesa e di qualità, che conferma l’Emilia-Romagna come autentica Sport Valley. Senza dimenticare l’insostituibile funzione sociale dello sport, come elemento di inclusione, occasione di benessere per tutti e di crescita equilibrata per i più giovani. Per tutto questo lo sport è per noi una priorità, sulla quale investire, a partire dalla pratica di base”.

Gli appuntamenti

Oltre 100 gli appuntamenti sportivi sostenuti nel corso del 2022 dalla Regione. Un cartellone che spazia tra tutte le discipline, comprese quelle paralimpiche, con manifestazioni che coinvolgono tutto il territorio emiliano-romagnolo.  La spiaggia di Cervia farà dunque da cornice fino al 29 maggio al nuovo appuntamento con il beach volley internazionale: quattro giorni di gare a coppie con la partecipazione di 128 atleti provenienti da oltre 30 nazioni diverse, per due tabelloni uno maschile e uno femminile. Un’iniziativa, quella ospitata presso il Fantini Club, che conferma la città romagnola come capitale di questo sport sempre più amato e seguito. Dalla spiaggia, alle acque del mare Adriatico. Partirà sabato 28 maggio a Cattolica Oceanman, la più importante competizione al mondo di nuoto in mare a lunga distanza. Oltre 500 i nuotatori da oltre 25 Paesi di tutto il mondo che si sfideranno in una serie di prove: dai 10 km della gara principale ai 2 km della gara sprint. E oggi, venerdì 27 maggio, la novità della charity race, 1 km di nuoto in mare, il cui ricavato andrà a sostegno delle popolazioni vittime della guerra in Ucraina.  Passando all’entroterra romagnolo, ecco Strade Bianche di Romagna, spettacolare appuntamento ciclistico riservato alla categoria Under 23 lungo la Valconca. Partenza sabato 28 maggio dallo stabilimento Ghigi di San Clemente (RN) e arrivo al castello di Gradara (PU), per un percorso di oltre 150 km attraverso gli splendidi panorami tra Appennino e Mare Adriatico.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui