“Spiriti amari”, la serata di Cibo al Baccanale di Imola

IMOLA. Una serata di gustose scoperte per alcune decine di lettori e curiosi che hanno preso parte alla serata organizzata ieri da Cibo-Corriere Romagna in occasione del Baccanale 2021 dedicato al gusto amaro alla Galleria n.8 di Imola. Ospite “misterioso” della serata l’alchimista e profumiere Baldo Baldinini che ha raccontato qualche segreto dei suoi bitter e dei suoi gin Paracelsus e Nostradamus. Sapori inediti che hanno stupito favorevolmente gli ospiti ai quali gli “spiriti” di Baldo sono stati proposti, a cura del barman Federico Brusaferri e dello staff di Galleria n.8, in abbinamento piccoli piatti a base di prodotti dei Presidi Slow Food romagnoli (Raviggiolo e Mora Romagnola) e di produttori raccontati nel tempo sulle pagine di Cibo, l’inserto gastronomico del Corriere Romagna in uscita ogni giovedì.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui