Chi lo ha visto cadere a terra, all’inizio, pensava ad un incidente stradale. Ad uccidere D.A., 90 anni, residente alle Vigne, è stato invece un malore che lo ha colto mentre si trovava in corso Cavour a non molta distanza dalle sede Ausl. Mancavano una manciata di minuti alle 16.30 quando sul posto sono state dirottare ambulanza ed auto medicalizzata del 118. Il 90enne, ha poi ricostruito la polizia locale, stava camminando e spingeva la sua bicicletta. Quando all’improvviso si è accasciato a terra senza il coinvolgimento di terzi. Gli operatori di soccorso lo hanno rianimato a lungo. Poi l’uomo è stato trasferito al pronto soccorso del Bufalini. Dove però è morto a distanza di pochi minuti gli effetti irreversibili di quello che presumibilmente è stato un infarto.

Argomenti:

bicicletta

corso Cavour

morto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *