Specialista dei furti arrestato

I Carabinieri della Stazione di Modigliana della Compagnia di Forlì hanno dato esecuzione ad un ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della repubblica presso il Tribunale di Ravenna , nei confronti di un moldavo di 25 anni e domiciliato a Lugo annoverato di numerosi precedenti per furto per i quali è stato condannato all’espiazione della pena di tre anni e a pagare una sanzione di euro 1.000.
Il giovane, residente a Roma ma di fatto domiciliato a Lugo di Romagna annovera numerosi precedenti specifici per reati contro il patrimonio, in particolare per furti di veicoli e furti in abitazione. Ricevuto il dispositivo i militari si prodigavano immediatamente nelle ricerche rintracciando lo stesso a Lugo presso una fonderia dove stava lavorando. L’Ordine di esecuzione per la carcerazione veniva emesso a seguito di condanna in relazione alle indagini di PG svolte dai militari della Stazione di Modigliana a seguito del furto di un Porsche Cayenne, due computer, una motosega e oggetti vari, avvenuto a Modigliana e Marzeno di Brisighella. Durante gli accertamenti era anche emerso che lo stesso operava con altri due connazionali, sempre domiciliati a Lugo per i quali è stato emesso lo stesso ordine di carcerazione ma, essendo attualmente irreperibili è stata inserita una nota di rintraccio in banca dati estendendo le ricerche a livello Nazionale. Al termie delle operazioni il pervenuto e stato tradotto presso la casa Circondariale di Ravenna.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui