FORLI’. L’ex presidente di Forlì Emergenza a processo perché avrebbe sottratto oltre 11mila euro dal conto corrente dell’associazione in pochi mesi. I fatti risalgono al periodo tra l’ottobre 2014 e il marzo 2015. Ieri il caso è arrivato nell’aula di Tribunale al primo piano del palazzo di giustizia, davanti al giudice monocratico Nicolò Marcello (pubblico ministero Marzia Mariani). L’accusa all’ex amministratore 34enne dell’ente che fa parte della Protezione civile forlivese è quella di appropriazione indebita continuata (articolo 646 del Codice penale).

L’articolo nell’edizione di oggi del Corriere Romagna

Argomenti:

processo

soldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *