Spaccio di droga in casa: arrestato 49enne cesenate in valle del Rubicone

Il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, operato dal personale della squadra polizia giudiziaria del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cesena, ha portato, nello scorso week-end, all’arresto di un quarantanovenne cesenate, residente nella Valle del Rubicone, con pregiudizi di Polizia a suo carico, per detenzione ai fini di spaccio. Segnalazioni di un’attività di spaccio svolta dall’uomo presso la sua abitazione, erano infatti giunte agli investigatori. Notato l’arrivo di un uomo, che entrato nell’abitazione ne usciva con fare sospetto, presumendo potesse essere un acquirente veniva fermato poco distante dai poliziotti che avevano la conferma di quanto poco prima sospettato. L’uomo infatti aveva acquistato una dose di cocaina.

L’attività di Polizia permetteva di rinvenire un ingente quantitativo di sostanza stupefacente, 34 grammi di marijuana, 13 grammi di hashish e 73 grammi di cocaina.

La vendita della cocaina rinvenuta e sequestrata avrebbe reso al “pusher” un “giro d’affari” sul mercato della droga di circa 9.000 euro.

Si rinvenivano altresì due bilancini elettronici, utilizzati per il confezionamento delle dosi, ed una somma di denaro di 470 euro.

Vista la flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio della pluralità delle sostanze stupefacenti sequestrate, della somma di denaro rinvenuta, frutto verosimilmente dell’attività di spaccio, e dei bilancini, che portano ad escludere l’occasionalità della condotta delinquenziale, il quarantanovenne veniva tratto in arresto in flagranza di reato. Data immediata notizia al Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Forlì del provvedimento restrittivo della libertà personale adottato, l’indomani il Giudice del Tribunale di Forlì, sposando la tesi accusatori degli investigatori, convalidava l’arresto dell’uomo applicando a suo carico la misura cautelare dell’obbligo di firma.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui