Sogliano, un corteo per la pace parte da Piazza della Repubblica

Un corteo per la pace, per dire no alla guerra ed a ogni tipo di conflitto come strumento per la risoluzione delle controversie tra Stati e per manifestare la nostra vicinanza ad un popolo che sta pagando le conseguenze del conflitto ed a cui sono stati violati gravemente alcuni dei diritti fondamentali dell’uomo.

E’ l’iniziativa dei comuni di Borghi e Sogliano, con un corteo che partirà oggi alle 18.30 da Piazza della Repubblica. In collaborazione con la Caritas e la Parrocchia di Sogliano sarà possibile fare una donazione a favore di progetti per il popolo ucraino.

Nonostante da diversi giorni siano partite diverse iniziative a favore del popolo ucraino, le istituzioni del territorio Sogliano-Borghi si sono incontrate al fine di svolgere al meglio questo sostegno.

Si è convenuto che l’ospitalità sul territorio di persone che cercano rifugio dalla guerra, sia migliore degli aiuti a distanza, che rischiano di essere poco concreti.

Il Carmelo “Santa Maria della Vita” ha messo a disposizione i locali della foresteria per la prima accoglienza di famiglie provenienti dalle realtà di conflitto, in attesa di disponibilità presso le famiglie o strutture di privati. Le persone ospitate avranno bisogno di diverse tipologie di assistenza, da quelle materiali (vitto, vestiario, utenze) a quelle culturali (alfabetizzazione latina, perché loro hanno l’alfabeto cirillico). Per questo motivo chi potesse contribuire anche solo con il proprio tempo può mettersi a disposizione informando i propri Comuni di appartenenza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui