BOLLATE – La Poderi dal Nespoli Forlì non riesce ad esorcizzare Bollate, che vince garauno 4-0 e garadue 8-4 e si porta avanti 2-0 nella semifinale scudetto. La striscia aperta di sconfitte della squadra forlivese contro le lombarde è arrivata a 7 dopo i due ko di sabato sera. In garadue Carlotta Onofri ha incassato subito i doppi di Fama e Juarez, che hanno indirizzato la partita a favore del Bollate: 2-0 al 1° inning e 6-0 nel 2° con un grande slam di Fama che ha messo fine alla partita di Onofri. Il problema per la Poderi dal Nespoli è stato nel box, con Beatrice Ricchi, fresca di Tripla Corona, che ha chiuso con 0/7 le due partite. Forlì si è rianimata al 5° con il doppio di Grifagno e si è avvicinata al 6° con le valide di Cacciamani, Veronica Onofri e Mambelli (6-4). Ma Bollate non ha mollato, anzi è andato a chiudere 8-4. Forlì ora ha le spalle al muro: per andare in finale scudetto dovrà fare tripletta da sabato al Buscherini.

Argomenti:

Bollate

Forlì

Poderi dal Nespoli

scudetto

semifinale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *