Smog: a Cesena ancora giornate di limitazioni da bollino rosso

Smog: il bollettino diramato da Arpae conferma l’applicazione delle misure emergenziali fino a venerdì 28 gennaio compreso. Oltre a quelle in vigore per le auto e la circolazione nei perimetri urbani restano in vigore le misure emergenziali. Tra queste il divieto di utilizzo di stufe a biomassa (legna, pellet, cippato, altro) con prestazioni emissive inferiori alla classe 4 stelle, in presenza di impianti alternativi. Obbligatorio anche abbassare il riscaldamento fino ad un massimo di 19 gradi negli edifici adibiti a residenza e assimilabili, a uffici e assimilabili, ad attività commerciali e assimilabili, ad attività sportive e 17 gradi nei luoghi che ospitano attività produttive e artigianali e assimilabili. Sono esclusi dalle limitazioni ospedali, cliniche e casa di cura ed assimilabili, edifici adibiti ad attività scolastiche a tutti i livelli ed assimilabili.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui