BRESSANONE. Brutta avventura per la sindaca di San Mauro Pascoli Luciana Garbuglia. Lunedì, durante un trekking al Sassolungo, nei pressi del rifugio Comici, a causa della pioggia è scivolata su un sasso e si è rotta la tibia e il perone. I soccorsi sono arrivati nel giro di mezz’ora. La prima cittadina è stata trasportata con l’elicottero all’ospedale di Bressanone. “In due ore hanno fatto la diagnosi”, racconta la stessa sindaca su Facebook, “e deciso di operarmi d’urgenza per mettere un ferro dentro alla tibia spezzata,con malleolo compromesso, e perone rotto! Manco fossi caduta dal terzo piano! Purtroppo le sale operatorie erano tutte occupate e ho dovuto aspettare oggi. Personale medico e infermieristico competente e accogliente. Per la prevenzione Covid nessuno dei familiari può entrare in ospedale. Si è soli di fronte alla sofferenza, senza il conforto di nessuno, e il personale fa la differenza”.

Argomenti:

frattura

Gabruglia

montagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *