Sicurezza, intesa tra Oleodinamica Forlivese e Fiom Cgil

C’è l’intesa tra Fiom-Cgil e la Oleodinamica forlivese per migliorare le condizioni di sicurezza dell’impianto di aspirazione. Nel giugno scorso i lavoratori dell’azienda hanno eletto per la prima volta la loro Rsu a maggior rappresentanza Fiom, che si è mossa “rapidamente” per migliorare le condizioni di sicurezza sul lavoro, chiedendo garanzie all’azienda. Così, dopo aver individuato e segnalato un problema all’impianto di aspirazione, di fumi oleosi e ferrosi, del reparto di Macchine utensili, la Rsu, sostenuta dalla Fiom, sono state ottenute “importanti garanzie” da parte della fabbrica: in particolare specifiche tecniche dell’impianto di aspirazione; impegno per sollecitare l’inizio dei lavori; date definite di montaggio. Per la Fiom-Cgil “i temi della sicurezza e del benessere nei luoghi di lavoro resta di primaria importanza, tanto quanto il tema salariale e saremo sempre al fianco dei lavoratori per rivendicare migliori condizioni di lavoro”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui