Si fest, il catalogo “Tra la via Emilia, il Rubicone e il mare”

Un libro fotografico dedicato alla città. È un dono speciale quello che il trentennale del festival di fotografia di Savignano sul Rubicone offre ai savignanesi. Si tratta del catalogo della mostra Quartieri. Tra la via Emilia, il Rubicone e il mare (Pazzini Editore) che sarà presentato oggi, domenica 26 settembre alle 17.30, all’Accademia dei Filopatridi, appuntamento conclusivo di Si fest 2021. Parteciperanno il sindaco Filippo Giovannini, il direttore artistico Denis Curti e Mario Beltrambini, vicepresidente dell’associazione Savignano Immagini.

La mostra esposta a Si fest 2020, curata da Mario Beltrambini e Giuseppe Pazzaglia, è stata realizzata nell’ambito del progetto “Ide. Recontruction of identities” che ha visto il Comune di Savignano capofila di un partenariato europeo per la costruzione dell’identità delle comunità locali attraverso il linguaggio della fotografia contemporanea. 8 quartieri

Nell’ambito di tale progetto, 14 autori hanno condotto una campagna fotografica lunga oltre un anno negli 8 quartieri che compongono Savignano sul Rubicone: Bastia, Capanni, Centro storico, Cesare, Fiumicino, San Giovanni in Compito, Rio Salto – Castelvecchio e Valle Ferrovia. L’indagine ha compreso il fiume Rubicone, la via Emilia e la spiaggia di Savignano Mare. Il risultato di questa campagna ha rappresentato per la città e i suoi quartieri un vero e proprio processo di riappropriazione dell’identità.

Grazie al contributo del Comune, ora Savignano Immagini ha raccolto in un volume questa esperienza, pubblicando gli esiti della campagna fotografica che ha permesso di rappresentare l’identità complessiva del territorio e della comunità che ne è parte.

Il fine settimana vede in programma anche quattro visite guidate e tutte le mostre aperte e visitabili con orario 10-19.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui