Fotoservizio Mauro Monti

BRISIGHELLA. Nella Romagna dei motori si è celebrato l’appuntamento clou della stagione, la consegna del Premio Lorenzo Bandini, opera in ceramica di Goffredo Gaeta, giunto alla 26ª edizione, in memoria del pilota della Ferrari, originario di San Cassiano e morto in un tragico incidente al gran premio di Montecarlo del 1967. A ritirarlo è stato il portacolori dell’Alfa Romeo Racing di Formula 1, Antonio Giovinazzi, compagno di squadra dell’ex ferrarista Kimi Raikkonen. (Fotoservizio Mauro Monti)

[meta_gallery_slider id=”86585″]

Una cerimonia caratterizzata dal consueto bagno di folla, che ha accolto il pilota, giunto a bordo dell’Alfa Romeo Sauber, e straordinaria protagonista di una kermesse rombante sulle strade della Romagna. A Brisighella l’Alfa Romeo F1 è arrivata dopo essere partita da Faenza e aver percorso i 13 chilometri che separano la città manfreda da Brisighella.

Argomenti:

brisighella

faenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *