Sgominato il clan della droga: un arresto anche a Rimini

C’è stato un arresto anche a Rimini, nell’ambito di una operazione della Squadra mobile di Foggia che ha eseguito 7 ordinanze di custodia cautelare, di cui 4 in carcere e 3 ai domiciliari nei confronti di altrettanti indagati sospettati di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Prima dell’alba, alle 4 è stato arrestato a Rimini un 43enne ora ai domiciliari. Si era trasferito a Rimini da qualche mese con la fidanzata e aveva una casa anche a Forlì. Gli uomini della squadra mobile hanno trovato nella sua abitazione della cocaina in casa quindi è stato denunciato anche per possesso di stupefacenti.

Oltre ai comuni pugliesi di San Nicandro Garganico e Poggio Imperiale gli arresti hanno riguardato anche la Romagna dove nel frattempo uno dei soggetti si era trasferito. L’operazione posta in essere questa mattina, ha impegnato il personale del Commissariato di San Severo, coadiuvati dal personale dei Commissariati di Cerignola, Lucera, Manfredonia, dalla Squadra Mobile di Foggia, dalla Squadra Mobile di Rimini, nonché da un’unità eliportata e due pattuglie della Guardia di Finanza di Foggia con unità cinofila.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui