Sei condanne per i romagnoli morti per la slavina in Valle d’Aosta

Per la valanga sul Col Chamolè in cui nell’aprile del 2018 persero la vita Roberto Bucci, snowboarder 28enne di Faenza, e Carlo Dall’Osso, 52enne di Imola, il giudice Marco Tornatore di Aosta ha condannato i sei istruttori Cai a processo (un ravennate, due faentini, due imolesi e un riminese) a una pena di un anno e sei mesi a testa; il sostituto procuratore Luca Ceccanti aveva invece chiesto tre mesi in più.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui