Scuola di musica popolare di Forlimpopoli: saggio sul web

FORLIMPOPOLI. Le manifestazioni in presenza non sono possibili? E allora la Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli ha deciso di tenere il suo saggio di fine anno sul web, con l’originale iniziativa Buonanotte suonatori sui muri. «L’idea – sostiene il direttore Marco Bartolini – è sviluppare le esperienze fatte online durante i mesi del lockdown, e che hanno avuto un grandissimo successo, con migliaia di visualizzazioni. Sia le serate con gli insegnanti, sia i due video della rassegna Il suono di Forlimpopoli a cui hanno collaborato molti docenti (Bella ciao – 5’41, pubblicato per il 1° maggio, e Cantar maggio), sono stati seguitissimi sul web, sia in diretta che nelle settimane successive». E ora questa nuova iniziativa: «Insieme all’amministrazione e a CacoEvents, che ci aiutano nell’organizzazione, speriamo di coinvolgere quante più persone possibile, perché distanziamento fisico e distanziamento sociale non sono e non possono essere la stessa cosa: e noi non vogliamo darci per vinti! Fisseremo una data, un’ora e una playlist e chi vorrà far festa con noi, con un computer connesso e un videoproiettore, parteciperà in diretta all’evento. Unica condizione: che i partecipanti abbiano una finestra prospiciente un muro, per ritrasmettere e condividere immagini e musiche che arriveranno da Forlimpopoli».
Adesioni entro il 2 giugno: 389 1005150 marcobartolini65@gmail.com per tutte le istruzioni e i dettagli. E buona musica a tutti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui