Scoperto un bracconiere a San Mauro Pascoli

Scoperto un bracconiere a San Mauro Pascoli

Uccellini “proibiti” in gabbia, trappole e reti: scoperto un bracconiere a San Mauro Pascoli. Le Guardie Zoofile del Nucleo Provinciale di Forlì Cesena, durante un ordinario controllo per la detenzione non corretta di alcuni cani, si sono imbattuti nell’ennesimo caso di detenzione illegale di animali. In questo caso si tratta di uccellini anche di specie particolarmente protette, tra cui 3 cardellini, un verdone ed un fringuello. Attirati dal cinguettio degli animali, le guardie hanno approfondito il controllo trovando questi uccellini chiusi in piccole gabbie che ne impedivano il volo. Intervenuto anche un tecnico dell’ISPRA che ha accertato le condizioni di salute degli animali. I tre fringuelli sono stati immediatamente liberati ed hanno preso il loro volo altalenante con cinguettii, mentre per il verdone e il cardellino si è disposto l’affidamento in quanto la detenzione aveva causato danni irreparabili. Il controllo ha portato alla scoperta di gabbie trappola di fattura rudimentale e alcune reti da uccellagione. Svolti gli adempimenti di rito, è stata inviata la comunicazione di reato alla Procura della Repubblica. La collaborazione dei cittadini, che hanno segnalato la scorretta detenzione dei cani, ha portato alla scoperta di reati molto più gravi. Le Guardie zoofile ringraziano la cittadinanza che segnalando, collabora e aiuta ad individuare tali situazioni.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *