Sci, Gatti conquista il pass per il gigante olimpico di Pechino

 A meno di 10 giorni dall’avvio del countdown che segnerà un anno esatto ai Giochi Olimpici Invernali di Pechino, è arrivata la certezza della partecipazione di San Marino nello slalom gigante. Nelle ultime due prove del Campionato Nazionale Junior disputate in questi giorni a Kronplatz, il diciannovenne Matteo Gatti ha centrato due buoni punteggi, un 149° e un 137°, che abbassano sensibilmente la sua media. L’atleta della Federazione Sammarinese Sport Invernali, confermandosi al di sotto dei 160 punti Fis nell’arco di cinque gare, ha conquistato così il prezioso pass per la gara di gigante olimpico. Un risultato affatto scontato in un momento particolarmente difficile per le discipline invernali data la scarsità di gare e il conseguente innalzamento di livello delle prove in calendario. Ora si attende la conquista del pass anche nello slalom, disciplina in cui Gatti aveva ottenuto un buon punteggio alla recente Ses Cup in Montenegro. Nel frattempo anche Alberto Tamagnini sta ottenendo buoni punteggi nel suo cammino di qualificazione, che si protrarrà fino al 16 gennaio 2022. L’atleta, che lo scorso anno difese i colori biancazzurri ai Giochi Olimpici Giovanili, proverà a centrare a sua volta il prestigioso risultato in entrambe le discipline. L’atleta che tra i due avrà il miglior punteggio rappresenterà San Marino alle Olimpiadi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui