Scherma, lo spadista forlivese Cortini trionfa nel Circuito Europeo

Una domenica storica per gli spadisti romagnoli. A Heidenheim an der Brenz, città di 50mila abitanti del Baden-Württemberg, il 2006 forlivese Leonardo Cortini ha vinto la prova del Circuito Europeo Cadetti battendo in finale 15-14 il cervese classe 2005 Matteo Rossi. L’atleta del Circolo Schermistico Forlivese, al primo anno nel circuito internazionale, è quindi riuscito a compiere un vero capolavoro. Bellissima e combattutissima la finale tra due conterranei. Cortini ha sfiorato la clamorosa doppietta d’oro, ma torna comunque a casa dalla Germania con un oro nell’individuale e un argento nella prova a squadra, con l’Italia che sabato, dopo aver sconfitto Norvegia (45-29) e Germania (45-29), ha perso la finale contro la Russia 45-44. Con Cortini nella prova a squadre c’era un altro portacolori del Circolo della Spada Cervia, Matteo Galassi, che ieri ha concluso al 6° posto, sconfitto nei quarti di finale 15-12 dal russo Chernousov.

Leonardo Cortini era arrivato in finale battendo nei quarti il russo Khaperskiy (15-13) e in semifinale il polacco Klytta (15-12) mentre Matteo Rossi aveva battuto alla 29ª e decisiva stoccata un altro italiano, Pietrobelli, nei quarti mentre in semifinale aveva travolto il russo Chernousov (15-6) “vendicando” così il compagno di team Galassi. Presente in Germania un altro romagnolo, Tommaso Vasumi del Circolo Schermistico Forlivese, che si è piazzato al 34° posto.

Under 23 in Francia

A Colmar, in Francia, nel Circuito Europeo Under 23 (presenti quasi 300 atleti) è sceso in pedana in questo fine settimana il diciannovenne Dario Remondini, cresciuto nel Cs Forlivese e ora nelle Fiamme Azzurre. Dopo entrato nella giornata di sabato nel tabellone dei migliori 64, ieri Remondini è stato subito sconfitto, chiudendo così al 60° posto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui