Scherma, Europei Cadetti: il cervese Matteo Galassi trascina l’Italia all’oro nella spada

Un superbo Matteo Galassi trascina l’Italia della spada alla medaglia d’oro agli Europei cadetti che si chiudono oggi a Novi Sad. Il sedicenne iscritto al terzo anno del Liceo sportivo Oriani di Ravenna regala il primo alloro europeo al Circolo della Spada Cervia. In finale gli azzurri hanno sconfitto l’Ungheria 45-33. L’ultimo romagnolo a salire sul gradino più in campo europeo era stato il forlivese Dario Remondini, doppio oro nella spada individuale e nella spada a squadre ai campionati continentali Cadetti del 2019 a Foggia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui