CERVIA. Inseguimento sul filo dei 150 km/h poi lo schianto. Nella tarda mattinata di Pasqua in via Confine, tra Cervia e Cesenatico, il conducente di una Mini Countryman avrebbe saltato un posto di blocco cercando di allontanarsi a tutta velocità.

Una pattuglia della Polstrada di Forlì lo ha subito seguito cercando di fermarlo. Nel tentativo di far perdere le proprie tracce, ad un certo punto il conducente della vettura ha perso il controllo del mezzo finendo per schiantarsi contro una Renault Captur. Nello scontro entrambe le macchine sono andate fuori strada finendo nel fossato.

I due automobilisti, soccorsi dal 118, sono stati portati al Bufalini di Cesena ma fortunatamente nessuno dei due sarebbe in pericolo di vita. Sul posto per i rilievi e accertare le ragioni che hanno spinto il conducente della Mini a non fermarsi all’alt è intervenuta la polizia.

Argomenti:

cervia

cesenatico

fuga

inseguimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *