Savignano, muore la seconda persona più longeva d’Italia

CESENA. E’ morta la notte scorsa all’hospice di Savignano la cesenate Renata Bianchi, che il 16 ottobre avrebbe tagliato l’incredibile traguardo dei 113 anni d’età. Era la seconda persona più longeva di tutta Italia, alle spalle di un’altra donna, nata sempre nel 1906 a Brisighella, ma qualche mese prima. Quella di Renata è stata una vita travagliata, segnata in particolare dalle due guerre, ma sempre affrontata con grande coraggio e forza. Anche quando poco più di un anno fa era stata sottoposta a un intervento chirurgico all’ospedale Bufalini, che era riuscita a superare bene.  

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui