Savignano, morto Elio Raboni: Filopatridi in lutto

È morto ieri, all’età di 77 anni, Elio Raboni, vice segretario dell’Accademia dei Filopatridi, di cui è stato anche censore. Per oltre 20 anni è stato il custode dell’istituzione, collaborando al riordino della biblioteca e delle sale. Era l’unico a conoscere ogni libro contenuto lì e si prestava anche a fare da “cicerone” per guidare scolaresche o studiosi. Con lui se ne va l’ultimo della vecchia guardia della Filopatridi. Per molti anni aveva assistito la madre anziana, Nella Ricci. Lascia nel dolore la moglie Adriana Domeniconi, i figli Simona e Pierluigi, il genero Gianluca, la nuora Elisabetta, i nipoti Marco e Anna, atri parenti e tanti amici e conoscenti. Stasera, alle 20, rosario e messa, nella chiesa di Castelvecchio, mentre i funerali saranno celebrati domani alle 15, a Santa Lucia, e poi la salma sarà cremata e le ceneri saranno tumulate presso il cimitero di Savignano.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui