Savignano: lavori di miglioramento strutturale alla Giulio Cesare

SAVIGNANO. Sono in arrivo lavori di miglioramento strutturale e sismico per 1.200.000 euro alla scuola media “Giulio Cesare” di Savignano sul Rubicone. Si concretizza la seconda fase del corposo intervento che ha visto protagonista lo storico edificio di via Galvani ospitante 478 studenti della scuola secondaria di primo grado, oltre a 62 insegnanti e 7 addetti. Al termine l’edificio pubblico sarà portato al massimo grado di sicurezza sismica oltre che di efficienza degli impianti.

Il quadro economico si compone di un investimento di 1.200.000 euro complessivi di cui 400.000 provenienti dal bilancio comunale approvato lo scorso 19 dicembre e 800.000 provenienti dal Miur, fondo comma 140. Altri 250.000 verranno destinati con una variazione di bilancio entro la fine del mese. Con questo stralcio, giungerà a conclusione l’intervento di adeguamento sismico della scuola. I lavori sugli altri due corpi dell’edificio di via Galvani, comprendenti l’ingresso studenti e le aule, già eseguiti nel 2018, sono stati ultimati con la tinteggiatura dei locali a fine 2019 e avevano comportato una spesa di 1.200.000 euro per un totale, al termine, di 2.650.000 euro complessivamente destinati alla sola scuola media.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui