Savignano, infarto fatale in auto: muore a soli 47 anni

A soli 47 anni è stata stroncata il 25 ottobre da un arresto cardiaco dopo avere appena parcheggiato vicino ad un bar di Savignano, in una zona solitamente trafficata. Ma questa volta il corpo esamine di Katiuscia Gianessi, all’interno dell’auto, è stato scoperto solo dopo un ventina di minuti. Lavorava in un supermercato nella zona di Gatteo ed era ben voluta da tutti. Lascia nel dolore il marito Ivan Ghinelli, i figli Filippo e Aurora, la mamma Giuseppina, la sorella Monica, la suocera Maria, gli zii, i cognati e altri parenti. In un primo momento si ipotizzava di tenere il funerale nella chiesa di Castelvecchio, quartiere dove risiede la famiglia. Invece si è poi optato per la collegiata di Santa Lucia, in centro a Savignano, in quanto è più capiente e si attende una folta partecipazione. Il rito funebre si svolgerà domani, alle ore 14.30, e poi la salma sarà cremata e le ceneri saranno tumulate nel cimitero di Savignano. Le offerte saranno devolute all’associazione “Il punto rosa” di Santarcangelo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui