Savignano, inaugurata la “stanza degli abbracci”

Inaugurata ieri mattina alla Casa residenza anziani di Savignano sul Rubicone la “Stanza degli abbracci”, una struttura gonfiabile allestita nel parco della residenza che permetterà agli ospiti di poter riabbracciare i loro cari. I 40 ospiti della residenza, che fino ad oggi non ha registrato neppure un caso di Covid, potranno così vedersi di persona, abbracciare e chiacchierare coi loro familiari in incontri prenotabili, in maniera del tutto sicura e protetta. Gli incontri si terranno 4 volte la settimana, per 4 visite al giorno.

E stamattina c’è stato il primo incontro fra Maria Calisesi e sua madre Anna Maria Calisesi di 85 anni. “Oggi ho potuto rivedere di persona mia mamma dopo quasi un anno. Era infatti da febbraio dello scorso anno che non la potevo abbracciare e parlarle di persona. La vedevo due volte la settimana attraverso il vetro oppure le telefonavo tramite le infermiere, ma oggi è stato molto bello”.

La “stanza”, fornita dalla ditta di Cesenatico CompaMed, è suddivisa in due ambienti separati da uno spesso materiale trasparente e prevede la possibilità di abbracciarsi attraverso maniche morbide appositamente studiate. I familiari prima di accedere all’incontro compilano una scheda screening.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui