Savignano, il refettorio solidale apre un giorno in più

Il refettorio solidale aumenta il suo servizio per un giorno iin più alla settimana. Era stato inaugurato il 16 gennaio scorso, un’idea maturata nei mesi dell’emergenza sanitaria Covid-19 e voluta da 5 Comuni e dalla Caritas, che ha riscosso un ampio successo.

Il refettorio solidale in un mese e mezzo ha dimostrato tutta la sua importanza nella comunità che aiuta. Visto il grande successo è stato deciso che i tre giorni di mensa settimanali diventeranno quattro: offrendo un pasto caldo per gli ospiti un giorno in più, coprendo perciò il servizio nelle giornate di martedì, mercoledì (la novità), giovedì e sabato. Anche grazie all’impegno di decine di volontari quest’avventura prosegue e cresce.

Il “refettorio solidale” è stato realizzato ex novo come luogo per fornire pasti caldi e posti a sedere, in collaborazione con le Caritas diocesane di Rimini e Savignano, l’associazione “Amici del Don Baronio”, altre associazioni e tanti volontari. Un aiuto per i poveri dei comuni di Borghi, Roncofreddo, San Mauro Pascoli, Savignano, Sogliano, territori facenti parte della diocesi di Rimini. Il servizio tramite un’apposita tessera di pranzo gratuito ènei locali messi a disposizione dalla associazione “Amici del Don Baronio”, vicino alla via Emilia. Il punto di rilascio tessere è invece il Centro d’ascolto della Caritas. I destinatari del servizio sono segnalati al Centro ascolto di Savignano, dai Servizi sociali dell’Unione e dalle Caritas dei Comuni aderenti. I pasti arrivano in contenitori termici monouso dalla Caritas a Rimini, mentre a servire, 4 per turno, ci sono 30 volontari.

Dalla prossima settimana i giorni aumentano da 3 a 4, sempre dalle 12 alle 14. Fino a questo momento gli ospiti ogni giorno sono stati poco più di una ventina, più un’altra decina di persone a cui il pasto viene consegnato a casa. Il menù comprende sempre un primo, un secondo e un contorno con una bottiglia di acqua, un frutto e una pagnotta di pane.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui