Savignano, festa grande con la fanfara di Palmanova degli Alpini

 Festa grande in centro storico con la Fanfara degli Alpini che ha portato a Savignano sul Rubicone l’atmosfera della 93esima adunata delle Penne nere in corso a Rimini.

La fanfara di Palmanova ha percorso le cittadine acclamata da tanti fan che si sono radunati numerosissimi per il concerto, preceduto dall’esibizione di Denis Campitelli e poi dalla consegna di un omaggio da parte del sindaco di Savignano sul Rubicone Filippo Giovannini, la bandiera con lo stemma del Comune decorata con motivi romagnoli. Hanno portato il loro saluto alla Fanfara anche Sara Bartolini, sindaco di Roncofreddo e Tania Bocchini,sindaco di Sogliano al Rubicone. Presenti inoltre la Pubblica Assistenza del Rubicone, il Gruppo Comunale di Protezione Civile, Alessandro Scarpellini, responsabile del servizio di Polizia locale dell’Unione Rubicone e Mare, Salvatore Pagano, Comandante della stazione dei Carabinieri di Savignano e il luogotenente Michele Roberto, comandante della Tenenza della Guardia di Finanza di Cesenatico.

“Voglio ringraziare il signor Giacobbe De Simone che ha favorito l’incontro con la Fanfara di Palmanova – ha detto il sindaco Filippo Giovannini -. Ringrazio anche le nostre Forze dell’ordine, la Pubblica Assistenza e il Gruppo comunale di Protezione Civile per esserci sempre e i savignanesi che hanno partecipato con calore, condividendo l’allegria di questo momento bellissimo che la nostra città ricorderà”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui