Savignano: colpito con la chiave inglese, resta in ospedale

Resta ricoverato al Bufalini sotto osservazione (all’obi del Pronto Soccorso) l’uomo di 34 anni di Savignano che domenica pomeriggio è stato colpito con una chiave inglese al capo ed è finito nel fiume Rubicone. Il 34enne si trovava a Savignano, nella zone verdi vicino alla cascatella del Rubicone. Un uomo che i testimoni descrivono con sembianze nordafricane lo avrebbe colpito due volte alla testa, procurandogli gravi ferite. Dopo il secondo colpo, mentre tentava la fuga, il malcapitato è caduto in acqua. Grazie ad alcune persone la vittima dell’aggressione è stata tirata fuori dall’acqua. Sul posto è intervenuta un’ambulanza che lo ha portato in ospedale. Indagano i carabinieri di Savignano.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui