Sarsina, proroga concessione cimiteri per pochi loculi richiesti

Il consiglio comunale ha approvato all’unanimità una proroga per altri 10 anni nell’affidamento della gestione dei servizi cimiteriali alla associazione temporanea di imprese formata da Amga Energia srl (capofila, ora Amga Energia Servizi srl) e la Cooperativa Muratori e Manovali di Savignano sul Rubicone (nel frattempo finita in liquidazione coatta). Il contratto iniziale, sottoscritto nell’ottobre 2006 e in scadenza dopo 15 anni, prevedeva anche la realizzazione di loculi nei cimiteri di Sarsina capoluogo, Ranchio, Quarto e Sorbano, Rullato e altri. A fronte della previsione di realizzare 667 loculi e 56 ossari e di assicurare la gestione e la manutenzione dei cimiteri il concessionario aveva il diritto di concedere a sua volta i loculi e gli spazi cimiteriali incassando il corrispettivo.

La situazione però, rispetto alle previsioni del 2006, si è profondamente modificata, portando a una forte riduzione nel numero dei loculi costruiti che comunque rimangono ancora in gran parte non assegnati. A fine 2020 risultavano ancora da cedere 82 loculi rispetto ai 342 costruiti (e ai 667 previsti) e 22 ossari rispetto ai 23 costruiti (e ai 56 previsti): al cimitero di Sarsina 54 sui 270 costruiti, a Sorbano 25 su 40, a Rullato 2 su 12, a Quarto 1 su 20. Scrivono i concessionari nella loro relazione che «si è affermata la tendenza a privilegiare l’inumazione, forma di sepoltura più economica rispetto alla tumulazione. Inoltre è in costante aumento la scelta della cremazione».

Il contratto tra Comune e concessionario prevedeva la revisione del piano finanziario «per qualsiasi evento non imputabile al concessionario, anche dovuto a cause di forza maggiore». Nel caso in cui il Comune non intenda acquistare direttamente i loculi liberi il contratto prevede la possibilità di estendere la durata per un periodo concordato tra le parti. E questo è quello che è avvenuto. I tecnici hanno ritenuto congrua una proroga della concessione fino al 31 dicembre 2031.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui