Sarsina, morto Alberto Giannini, storico presidente della Bcc e politico

Morto la notte scorsa all’ospedale Angioloni di San Piero in Bagno Alberto Giannini, storico presidente della Banca di credito cooperativo di Sarsina e a lungo amministratore comunale sempre a Sarsina. Aveva 89 anni.

Maestro elementare di professione, era stato per lunghissimo tempo assessore e anche vicesindaco delle giunte guidate da Lorenzo Cappelli. Era stato poi anche candidato sindaco, ma aveva perso le elezioni con Cangini e aveva guidato l’opposizione.

Alla Bcc di Sarsina è stato presidente dal 2001 al 2016, quando è diventato presidente onorario.

Lascia la moglie Graziana e i figli Luca e Monica. I funerali sono in programma lunedì pomeriggio alle 16 nella concattedrale di San Vicinio a Sarsina, concelebrati dal vescovo Douglas Regattieri.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui