Sarsina, la scuola elementare va all’ex seminario

Ormai si sta completando la gara di appalto per il secondo stralcio dei lavori di adeguamento dell’edificio della scuola elementare Foschi, per cui diventa urgente arrivare alla sottoscrizione dell’accordo con la Diocesi per ottenere la disponibilità in comodato d’uso gratuito di una parte dei locali dell’ex seminario dove trasferire le classi della primaria durante i lavori.

I locali, dove tra l’altro in anni passati ha trovato posto la sede distaccata dell’istituto tecnico commerciale “Serra” di Cesena, saranno da sistemare e poi vi si potranno trasferire le elementari durante i previsti lavori di adeguamento della sede. Non vi potranno trovare sede, però, gli spazi per la cucina e per la mensa.

La superficie totale utilizzabile dell’ex seminario è di 6.283 metri quadri, ma per trasferirvi temporaneamente le elementari ne sono sufficienti 1.018. Il Comune chiede alla Diocesi di poter disporre in comodato d’uso gratuito di una parte dell’ex seminario per un periodo di nove anni, per utilizzarla sia come sede provvisoria della scuola elementare che poi per ulteriori scopi previsti dall’Amministrazione. È infatti intenzione dell’amministrazione, si legge nella delibera di giunta, “adibire, al termine del periodo di trasferimento del plesso scolastico, l’ex seminario a sede di ulteriori attività formative/scolastiche, nonché destinare alcuni locali interni alla valorizzazione delle attività socio-culturali del territorio comunale».

Per ciò che riguarda i lavori alla Foschi, attualmente si stanno completando le fasi relative all’appalto per il secondo stralcio dei lavori, che prevede complessivamente una spesa di 1.313.500 euro. La spesa prevista per gli interventi di sistemazione all’ex seminario è di 175.000 euro, finanziati con risorse proprie del Comune.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui