Sarsina, cade con la moto da enduro sul sentiero in Appennino: 21enne all’ospedale

Tre ragazzi vanno a fare una gita con la moto da enduro e uno di loro cade riportando un doloroso trauma al braccio. È successo nel pomeriggio di ieri nella Valle del Savio, in un sentiero che corre ad anello tra Careste e Rullato nel comune di Bagno di Romagna, nella zona del Monte Pietra. Si tratta di un camminamento che nel suo tratto più a monte segue il crinale fra la Calle del Savio e quella del Borello. Si tratta del percorso CAI 107 conosciuto anche come Cammino di San Vicinio.

Sono stati gli amici a chiamare il 118 per chiedere aiuto. Sul posto è stata inviata l’ambulanza di Sarsina, il Soccorso Alpino e Speleologico stazione Monte Falco che attiva le squadre della Valle del Savio e del Bidente. I tecnici arrivati nella zona indicata sono stati costretti a lasciare il mezzo, perché la strada non era più transitabile e hanno proseguito a piedi, mentre un tecnico e l’infermiere del Cnsas sono stati caricati sulle moto dei due amici e portati più velocemente sul posto. Il paziente, un ragazzo di 21 anni residente a Sarsina viene immobilizzato e posizionato sulla barella portantina. Lungo e faticoso è stato il rientro verso l’ambulanza, che si era fermata su una carraia. Lascito alle cure del personale 118, il ragazzo è stato poi trasferito all’ospedale di Cesena.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui