“Ci risiamo. Devo registrare incredulità e disagio nei colleghi sindaci che stamani hanno partecipato alla riunione in prefettura dopo le parole lette nel comunicato della collega Tosi”, lo scrive in una nota il presidente della Provincia di Rimini Riziero Santi dopo le accuse mosse dalla sindaca di Riccione. “Dispiace vedere ancora una volta che c’è chi sta ai tavoli istituzionali e prefettizi con rigore e spirito unitario e chi semplicemente per trarre spunto per la prossima polemica ed il prossimo distinguo. La situazione è seria e richiede una risposta adeguata, corale, unitaria e omogenea, attraverso provvedimenti concertati, in primis con le autorità sanitarie e su scala regionale e di area vasta. Sostenere questo non è fare confusione ma agire con responsabilità ed efficacia. L’obiettivo è evitare di passare direttamente dal “giallo” al “rosso”, di non essere “rosso” a Natale e di poter curare i malati covid e quelli non covid”.

Argomenti:

riccione

santi

Tosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *