Santarcangelo: per il Giro d’Italia una scritta con 220 balle di paglia

Manca poco più di una settimana all’11^ tappa del 105° Giro d’Italia, che partirà da Santarcangelo nella tarda mattinata di mercoledì 18 maggio: i preparativi della città per accogliere la Corsa rosa, dunque, proseguono su tutti i fronti

Nell’attesa, in particolare, oltre ai laboratori per le scuole avviati nelle scorse settimane e a un’edizione speciale di Balconi Fioriti “in rosa”, sono in programma il progetto “Sk8&fun” per i più giovani che vorranno mettersi alla prova con la BMX, mentre la biblioteca Baldini ospiterà proprio alla vigilia della tappa la presentazione di un volume dedicato al ciclismo con un importante ospite dal mondo delle due ruote

Nelle vie centrali della città, accanto al villaggio ufficiale del Giro d’Italia sarà presente il “Villaggio in rosa”, dove sarà possibile trovare gli stand promozionali delle realtà partner e degli sponsor locali del Comitato di tappa. Anche dopo il passaggio del Giro, in ogni caso, le iniziative proseguiranno fino alla fine di maggio, con appuntamenti di spicco come la 50^ edizione della Coppa della Pace. Non mancheranno, infine, allestimenti davvero spettacolari per salutare il passaggio del Giro d’Italia. Uno in particolare è in fase di preparazione proprio oggi (martedì 10 maggio) a cura dell’impresa Agri Ubaldi srl (sponsor tecnico del Comitato di tappa): la scritta “Santarcangelo saluta il Giro”, lunga 75 metri – tre volte la Torre civica di Santarcangelo – e composta da 220 balle di paglia, posizionata a ridosso della via Emilia lungo il percorso della gara. Nel frattempo, sono partite le asfaltature delle vie del centro interessate dalla tappa: in via di Porta Cervese, via da Serravalle, via Pascoli e all’area Campana, la società in house Anthea sta effettuando la manutenzione straordinaria per il miglioramento del manto e la riqualificazione delle strutture stradali.

anta

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui