Santarcangelo, “non è randagia”: i vicini salvano la gattina

Gattina “rubata” per due volte dai volontari. L’hanno scambiata per una randagia per la seconda volta nel giro di pochi mesi. A segnalare l’accaduto sono i proprietari di Arlecchina, detta China, che una volta di troppo «ha rischiato di essere caricata in macchina e portata via», prima che i vicini di casa assistendo alla scena intervenissero a far chiarezza. Pur dichiarandosi grato alle associazioni animaliste, il proprietario della quattro zampe chiede tuttavia «maggiore attenzione» e confessa che gli prenderebbe «un colpo al cuore» se tornando a Santarcangelo non trovasse più China. A scanso di equivoci precisa che «ha 9 anni e riceve tutte le cure di cui ha bisogno». Spiega infine che a trarre in inganno i volontari è «l’herpes all’occhio che non si riesce ad estirpare da quando è cucciola pur non impedendogli nulla». Intanto ha ordinato il collare con il suo numero di cellulare impresso sperando che la micia l’accetti. «Spargete voce, dunque: non sta bene ma benissimo», conclude.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui