Santarcangelo, i locali dell’ex “Trattoria dalla Iolanda” donati al Comune

Una donazione di assoluto rilievo al Comune di Santarcangelo arriva all’approvazione del Consiglio comunale su proposta della Giunta. La cessione gratuita riguarda parte di un immobile situato in via Fabbrerie a Canonica, adibito fino a non molto tempo fa a bar e ristorante – l’ex “Trattoria dalla Iolanda” – comprensivo di autorimessa e corte esterna. 

Nei giorni scorsi la Giunta comunale aveva immediatamente accolto la proposta di donazione esprimendo parere favorevole, dando quindi mandato agli uffici di perfezionare le procedure per arrivare all’approvazione da parte del Consiglio comunale. Unico vincolo posto dalla proprietà, la condizione che i locali – nel complesso circa 340 metri quadrati, a cui si aggiunge un piazzale esterno di 261 metri quadrati – siano destinati per almeno 50 anni a fini istituzionali. Più precisamente, la destinazione dell’immobile, costruito nei primi anni Settanta e in buon stato di manutenzione, avrà un fine di carattere sociale quale centro civico o residenza per anziani, anche in considerazione dell’ampiezza e delle dotazioni dello stesso. 

“La scelta di donare al Comune i locali che per tanto tempo hanno ospitato lo storico ristorante ‘Iolanda’ di Canonica è davvero encomiabile” dichiarano la sindaca Alice Parma e l’assessore al Patrimonio, Filippo Sacchetti. “Il nostro ringraziamento più sentito va al signor Renato Siroli, attuale proprietario, che con questo gesto dimostra di vivere con grande senso di riconoscenza l’appartenenza alla nostra comunità. L’immobile non potrà essere venduto – concludono – ma verrà utilizzato per scopi sociali e servizi alla collettività, anche sulla base della volontà manifestata dal donatore”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui