Santarcangelo, festa di compleanno abusiva al bar: raffica di multe

Festa di compleanno nei dehors di un bar santarcangiolese. Fioccano pesanti sanzioni. Era aperto in barba al coprifuoco ed ai vincoli anti Covid il locale non lontano dal centro abitato, dove nove persone, di età compresa tra i 20 ed i 40 anni, si erano organizzate venerdì, per festeggiare all’aperto, con tanto di torta e bevande in un punto che non dà sulla strada. Il baccano, che ha fatto scattare le segnalazioni, s’è spento verso le 19.30, all’arrivo della polizia locale.

Da San Marino a Longiano

Di certo alle prese con l’episodio più clamoroso riscontrato nella trentina di controlli svolti nei giorni di festa. Nessuno degli invitati, provenienti da Longiano, Savignano e San Marino ha spiccicato parola, né ha tentato di darsela a gambe, sapendo di stare dalla parte del torto. «Non si segnalano alterchi, né parole ostili», confermano dalla Municipale. Così, tirato fuori il blocchetto, agli agenti non è rimasto altro che elevare per tutto il gruppo festaiolo, titolare compreso, sanzioni da 400 euro l’una, riducibili a 280, se pagate in 5 giorni. In realtà era stata disposta anche la chiusura dell’attività per 5 giorni, mentre la prefettura poteva disporre la sospensione da 5 a 30 giorni. Ma il fatto che l’indomani il titolare avesse già saldato l’ammenda, ha fatto sospendere la sanzione accessoria della chiusura.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui