Santa Sofia, focolaio alla San Vincenzo de Paoli

Mentre nel Forlivese continua a crescere la curva dei contagi, scoppia un focolaio nella residenza per anziani San Vincenzo De Paoli di Santa Sofia. Sono 8 gli ospiti positivi, tutti vaccinati e che da pochi giorni avevano ricevuto anche la terza dose. La situazione, però, era già monitorata da qualche tempo alla luce delle positività emerse tra gli operatori. Infatti, venerdì scorso erano 3 le operatrici positive e tuttora in isolamento. Subito è intervenuta l’Ausl e si è provveduto a sottoporre a tampone i 40 ospiti della struttura, risultati, però, tutti negativi. Non si è abbassata la guardia e, come da prassi, a distanza di una settimana sono stati ripetuti gli screening agli anziani. «Purtroppo sono emerse 8 nuove positività dopo il secondo giro di tamponi, tutte persone che risiedono nello stesso reparto e già vaccinate – spiega il primo cittadino di Santa Sofia, Daniele Valbonesi –. Agli anziani positivi, tra l’altro, da pochi giorni era stata inoculata anche la terza dose di vaccino. Probabilmente si tratta di persone che al momento della somministrazione erano asintomatiche o stavano incubando il Covid».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui