Sanità, indetti due giorni di sciopero per venerdì e sabato

Due giorni di sciopero della Sanità nelle giornate di venerdì 9 e sabato 10 settembre. Lo annuncia l’Ausl Romagna in seguito all’agitazione indetta dal sindacato Fisi. “L’Azienda USL della Romagna – si legge in una nota – informa tutta la cittadinanza dello sciopero generale di 48 ore riguardante tutti i settori della Pubblica Amministrazione e del settore della Sanità pubblica e privata indetto dall’Associazione Sindacale FISI – Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali, dalle ore 23:59 del giorno 08/09/2022 alle ore 23:59 del giorno 10/09/2022. Saranno assicurati i servizi pubblici essenziali attraverso l’erogazione delle prestazioni indispensabili non dilazionabili nel rispetto della vigente normativa”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui