San Mauro Pascoli: morto Silvio Domeniconi, fondatore del Bar Nuovo

Morto storico titolare di bar sammaurese. Sabato si è spento a 78 anni Silvio Domeniconi che nel 1975 aveva creato il Bar Nuovo assieme alla moglie “Tina”, all’anagrafe Augusta Bisacchi. Dal 1979 il bar si è spostato di pochi metri, in un locale di proprietà. Silvio è rimasto nei cuori dei sammauresi per la sua forza innovativa che oggi prosegue dietro al banco col figlio Alessandro. Aveva attrezzato il bar con biliardo, carte, divertimenti sempre nuovi e soprattutto aveva acquistato una grande parabola americana con cui vedere le partite ad alta risoluzione con i tifosi che venivano anche da città lontane per seguire le partite. Nella gestione i due coniugi sono stati coadiuvati poi da figlio e nuora.

«Gli anni trascorsi nel tuo locale sono stati per tutti noi momenti indelebili, i tuoi sorrisi le tue battute sono ricordi che rimarranno per sempre impressi nei nostri cuori – hanno messo in rete i clienti, con anche foto – il bar è stata una seconda casa per noi, fieri di aver fatto parte e di aver condiviso un pezzetto di storia del bar».

Nel 2018 si era ammalato ma continuava ad essere presente. I primi gironi del 2022 le sue condizioni si sono aggravate ed è stato necessario il ricovero al Bufalini, dove è deceduto due giorni. Ne danno il triste annuncio la moglie, i figli Patrizia e Alessandro, la nuora Michela, i nipoti Luca e Mattia, la sorella Anna, i cognati, unitamente ai parenti tutti e lo staff del bar Nuovo. Stasera alle 20, veglia di preghiera nella chiesa parrocchiale. Il funerale si svolgerà domani alle ore 14,30 sempre alla chiesa di San Mauro. Eventuali offerte saranno devolute allo Ior.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui