San Mauro Pascoli, continuano i furti seriali di marmitte catalitiche: “Me l’hanno rubata in pieno giorno”

Ladri di marmitte catalitiche sempre più sfrontati: sono entrati ancora in azione, questa volta addirittura in pieno giorno e in zona trafficata. Negli ultimi sei mesi sono stati segnalati varie volte episodi simili nei comuni dell’area del Rubicone e nel Cesenate, ma sempre di notte o in luoghi appartati, con le vittime che se ne sono accorte la mattina. Di questi casi, purtroppo, ne stanno accadendo ancora diversi. Il motivo è semplice: con la vendita dei catalizzatori si possono ricavare soldi e per i malviventi diventa un modo facile per farli
«Attenzione, sono arrivati anche a San Mauro i ladri di catalizzatori – ha postato due giorni fa un sammaurese in rete – A me l’hanno portato via in pieno giorno in una strada trafficata. Non hanno paura di niente. Condividete anche su Savignano e Gatteo. Ho già fatto la segnalazione alla polizia municipale e denuncia ai carabinieri. Comunque controllate eventuali movimenti sospetti intorno alle vostre auto e a quelle dei vostri vicini. Se vedete qualcuno che armeggia, non date per scontato che siano meccanici o i proprietari dei veicoli, fate foto e annotate i numeri di targa».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui