San Mauro Pascoli, apre nuova mensa di Camst

L’inaugurazione di nove locali, per un investimento di oltre tre milioni di euro e 50 nuovi posti di lavoro tra baristi, cassieri, cuochi e addetti alla ristorazione generici. Avanza così il brand Tavolamica, i ristoranti self-service di Camst group. Nello specifico, per il 2022, si tratta di cinque nuove aperture: la Tavolamica di San Mauro Pascoli in provincia di Forlì-Cesena (giugno); di Ancona e Parma (settembre); di Genova nella torre del Wtc (ottobre) ed entro il 2022, di Vicenza. Gli altri investimenti invece riguarderanno una attività di restyling, che interesserà la Tavolamica di San Polo a Parma (settembre), e tre riaperture a insegna Tavolamica a Parma (maggio); a Bologna (settembre) e nel centro commerciale Le Cicogne di Faenza (novembre). Tavolamica, presente in Italia principalmente nelle aree industriali e artigianali del Centro Nord Italia, è il format di Camst dedicato alla pausa pranzo per i lavoratori: “Rappresenta l’unione fra tradizione, tecnologia digitale ed ecosostenibilità: l’uso di vassoi 100% ecocompostabili, l’App Tavolamica a disposizione dei clienti per la consultazione dei menu e una offerta di ristorazione varia e gustosa sono tra i principali punti di forza del format”, elenca Camst. I nuovi locali offriranno la consueta offerta gastronomica con una novità, la nuova linea di piatti freddi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui